Riforma fiscale
IFEL spiega la decorrenza contraddittorio e gli atti esclusi
Con nota del 3 maggio scorso, l'IFEL chiarisce alcuni degli aspetti controversi dell'applicazione dell'istituto del contraddittorio obbligatorio introdotto con l'art. 6-bis nella riformata Legge 27 luglio 2000, n. 212 (Statuto dei diritti del contribuente). In particolare, la nota di IFEL, a commen... continua a leggere
Pubblicato il decreto ministeriale sul contraddittorio obbligatorio
Con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 aprile 2024, in corso di pubblicazione in G.U., sono stati individuati ("..in fase di prima applicazione dell’articolo 6-bis della legge 27 luglio 2000, n. 212...") gli atti automatizzati, sostanzialmente automatizzati, di pronta liq... continua a leggere
Riforma Statuto diritti del contribuente: pubblicata la nota IFEL
Il 5 febbraio scorso è stata pubblicata, sul sito di IFEL, la nota di approfondimento contenente spunti utili per il recepimento dei nuovi principi introdotti in sede di revisione dello Statuto dei diritti del contribuente che impatteranno anche sul processo di accertamento dei tributi propri degli... continua a leggere
L'entrata in vigore del decreto di riforma del processo tributario
Il 4 gennaio 2024 è entrato in vigore il D.Lgs. 30 dicembre 2023, n. 220, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 2 del 3 gennaio 2024, di attuazione della delega per la riforma fiscale (legge 9 agosto 2023, n. 111), recante disposizioni in materia di processo tributario. Fra le disposizioni di mag... continua a leggere
Pubblicati in G.U. tre decreti attuativi della riforma fiscale
Nella Gazzetta Ufficiale n. 2 del 3 gennaio 2024 sono stati pubblicati il D.Lgs. 30 dicembre 2023, n. 219 (che entrerà in vigore il 18 gennaio 2024), il D.Lgs. 30 dicembre 2023, n. 220 (entrato in vigore il 4 gennaio scorso) e il D.Lgs. 30 dicembre 2023, n. 221 (che entrerà in vigore il 18 gennaio... continua a leggere
Delega fiscale: revisione dello Statuto dei diritti del contribuente
Nella seduta del 23 ottobre 2023, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Economia e delle finanze, ha approvato, in esame preliminare, il decreto legislativo contenente modifiche allo Statuto dei diritti del contribuente. Il decreto delegato rafforza le garanzie a tutela dei cont... continua a leggere